ORTO MERCATO METROPOLITANO

ORTOALTO MM – MERCATO METROPOLITANO È UN PROGETTO DI ORTO E GIARDINO PENSILE PER RECUPERARE IL TETTO PIANO DELLA PALAZZINA OTTOCENTESCA DELL’ANTICA STAZIONE DI PORTA SUSA E CONNETTERLA ALL’ATTIVITÀ DI VENDITA E RISTORAZIONE DEL MERCATO METROPOLITANO, FUNZIONE CHE HA ANIMATO GLI SPAZI DELLA VECCHIA PALAZZINA NEL 2016

Il contesto

A inizio 2016 apre a Torino il Mercato Metropolitano, format sperimentato a Porta Genova (Milano) nell’anno di Expo, che, ispirandosi ai più tradizionali mercati coperti europei, combina street food, botteghe artigianali, vendita diretta di prodotti alimentari locali, organizzazione di eventi, workshop e mostre. Nei locali dell’antica palazzina della ex Stazione Porta Susa, dove un tempo si trovavano la biglietteria, la sala d’attesa, l’edicola e la banchina di accesso ai binari, hanno trovato spazio attività di ristorazione, promozione, vendita ed animazione culturale. Un progetto di riuso ambizioso, che ha permesso di restituire per circa un anno questo spazio dismesso ed abbandonato ad un uso pubblico, nuovo e dinamico. Mercato Metropolitano Torino ha poi chiuso nell’ottobre del 2016.

L'idea progettuale

Come valorizzare l’uso pubblico dell’edificio recuperato? L’idea è quella di realizzare una piazza verde sul tetto della palazzina ottocentesca: un giardino pensile di 480 mq sul tetto di Mercato Metropolitano Torino. Ortoalto MM è pensato per essere uno spazio multifunzionale: UN ORTO per coltivare vegetali a m 0, frutti e aromatiche da usare, vendere e ridistribuire all’interno del Mercato Metropolitano; UN LABORATORIO DI ORTICOLTURA dove sperimentare approcci sostenibili alla produzione e al consumo alimentare; UN TERRAZZO PANORAMICO con vista sulla città aperto a tutti gli abitanti; UN LUOGO COLLETTIVO per feste ed eventi.
0
MQ DI TETTO DA TRASFORMARE
0
ESERCIZI COMMERCIALI COINVOLTI
0
QUARTIERE ATTIVATO

PROGETTI: